Trentaquattro anni (di matrimonio)

[Lui, ingiubbottato, sciarpa e cappello, col piede sulla soglia da un quarto d’ora.
Lei arriva, calma, canticchiando a passo di cha cha cha]

Mariiiiiii’, alloooo’, si’ prooonta?

L’è lì, l’è là, l’è là che l’aspettava,
l’è lì, l’è là, l’è là che l’aspettava,
l’è lì, l’è là, l’è là che l’aspettava

…sient’, ma vafangùl’ tu e Miguel !

Dopo un altro quarto d’ora, sono ancora lì sulla porta che ridono.

Tag: , , ,

Lascia un Commento